Già da questo mese verranno progressivamente attivate le nuove direttive del Piano Urbano che portano i limiti di velocità da 50 a 30 km/h in altre sei zone della città: il quartiere Corvetto, Giambellino, piazza San Luigi e via Don Bosco, attorno a via Padova, alcuni dei quartieri Isola, Bovisa e anche di alcune vie del QT8.

icon limite trenta

L’investimento previsto è di 3 milioni di euro e l'obiettivo è quello di ridurre gli incidenti e le emissioni, anche se non sono previsti autovelox che sicuramente avrebbero potuto incentivare maggiormente il rispetto dei limiti e non è dimostrato che sul piano dell'inquinamento questo adeguamento abbia degli impatti reali.

In ogni caso si tratta di un progetto che tende a sensibilizzare i guidatori e diffonderà un maggior rispetto verso i pedoni, aspetto fondamentale per un quatiere come il QT8, frequentato soprattutto da famiglie, bambini, sportivi e amanti della natura.


Prossimi Corsi

MAGGIO/GIUGNO

mercoledì 29 maggio 2019

18:15-19:30  - Sopravvivenza informatica: i social, focus su facebook e whatsapp

20:45-22:00 - Cosmologia: metodi e unità di misura, dimensioni e distanze

mercoledì 5 giugno 2019

18:15-19:30  - Sopravvivenza informatica: focus sulla gestione della spesa online e degli acquisti amazon

20:45-22:00 - La chimica attorno a noi: scoprire la natura della materia e le sue trasformazioni

mercoledì 12 giugno 2019

18:15-19:30  - Gruppo di lettura sul testo "La donna che scriveva racconti" di Lucia Berlin

20:45-22:00 - Corso di fotografia

mercoledì 19 giugno 2019

18:15-19:30  - Corso di riparazione, messa a punto e ripristino della bici

20:45-22:00 - English conversation

mercoledì 26 giugno 2019

18:15-19:30  - Sopravvivenza informatica: focus sull'utilizzo di power point

Iscriviti QUI

NEWSLETTER

LA MOJETTA DEL MANZONI

Alessandro Manzoni qt8Alessandro Manzoni, il grande scrittore, fu proprietario della “Mojetta” e, in qualche zolla di terra o in un soffio del vento, avrà sicuramente lasciato un pensiero, un’emozione, “un’eredità” ...leggi tutto

IL QUARTIERE GIARDINO

Nel 1971 l'area verde di 38 ettari fu costituita a parco urbano e piantumata.  ora si presenta come un'area alberata su quattro livelli di quota, con stradine sterrate, sentieri, scalinate e con canaletti di scolo delle acque meteoriche. Destinato ad una fruizione compatibile è frequentato dai molti podisti ...Leggi tutto